Alle Beiträge zu: L’essere umano

L’essere umano

Francesco d’Assisi «interreligioso»

Francesco d’Assisi è conosciuto in tutto il mondo attraverso il Cantico delle creature, toccante nella sua bellezza linguistica e con la sua spiritualità della creazione. Molti sanno anche della conversione del figlio del mercante a una vita di povertà. Meno noto è il lato interreligioso del Poverello d’Assisi. Con Francesco…

Per saperne di più

L’essere umano

Formare insieme la Chiesa

Le assemblee parrocchiali sono un modo per i fedeli di partecipare attivamente e aiutare a interagire su questioni importanti della vita parrocchiale. Questo è decisamente biblico. I testi del Nuovo Testamento evidenziano come le prime comunità prendessero le loro decisioni insieme e quanto fosse importante che il maggior numero possibile…

Per saperne di più

L’essere umano

La preghiera dei fedeli: pregare gli uni per gli altri

Dio è attento alle vicende umane. Dio si lascia toccare e coinvolgere dalla vita umana, sia dalla gioia che dalla sofferenza. La gente ci crede quando prega e questo è quello che uomini e donne sperano quando portano le loro preoccupazioni e i loro bisogni davanti a Dio: le loro…

Per saperne di più

L’essere umano

Una Chiesa che apprende

«Solo i nemici della Chiesa vogliono che rimanga così com’è» (Cardinale Henri de Lubac SJ, 1896-1991), così terminava il nostro articolo sulla Pentecoste e lo Spirito di Dio. Al contrario, questo significa che chi ama la Chiesa vuole che la Chiesa cambi! Traduzione dal tedesco: Italo L. Cherubini Chi ama la…

Per saperne di più

L’essere umano

Sul pianto, il lamento e la maledizione

Non piangere?! «Gli indiani non piangono!» Sicuramente conoscerete questo detto. Gli indiani, si dice, sono grandi maestri nel sopportare il dolore. In silenzio e senza battere ciglio, accettano le sofferenze inflitte loro. Noi non siamo così eroici – per fortuna! Traduzione dal tedesco: Italo L. Cherubini A volte mi sembra…

Per saperne di più

L’essere umano

«Tu sei il mio sole»

Chiunque ponga la domanda: «Adamo ed Eva avevano l’ombelico?», oppure: «Come ha fatto Caino a prender moglie?», ha fondamentalmente frainteso il significato delle scritture bibliche. Traduzione dal tedesco: Italo L. Cherubini Nel nostro mondo occidentale, la maggior parte delle persone ha difficoltà ad avvicinarsi e comprendere i testi biblici. E…

Per saperne di più

L’essere umano

Aver fiducia ed amare in un mondo lacerato

«Se anche parlassi le lingue degli uomini e degli angeli, ma non avessi la carità, sono come un bronzo che risuona o un cembalo che tintinna.» (1 Lettera ai Corinzi 13,1) Il brano sulla carità che troviamo nella Prima Lettera ai Corinzi, è un testo intenso. Il piccolo «Cantico dell’amore»…

Per saperne di più

L’essere umano

Storie bibliche sulla fuga

La Bibbia racconta la storia del popolo di Dio come una storia di fuga e di migrazione e ne fa derivare interessanti regole di convivenza. Coloro che una volta sono stati stranieri e sono stati in pericolo, tratteranno con cura gli stranieri nel proprio paese. Traduzione dal tedesco: Italo L.…

Per saperne di più

L’essere umano

Pause, fiori e grazia celeste – Sacramenti (II)

I sacramenti non cadono dal cielo. Sono incastonati nella struttura sacramentale della creazione e della storia: raccontano della salvezza nel mondo. Eva-Maria Faber li chiama «pause definite della salvezza». Traduzione dal tedesco: Italo L. Cherubini Sempre in forma mediata, mai direttamente Come segni concreti e significativi, i sacramenti ci ricordano…

Per saperne di più

L’essere umano

Sperare ed agire in un mondo incompiuto

La speranza scorre come una calda corrente attraverso i libri biblici e collega il Vecchio al Nuovo Testamento. Le grandi immagini bibliche della speranza si sono profondamente radicate nella memoria della speranza. Ma il mondo corre da una catastrofe all’altra, milioni di persone sono in fuga, la pace sembra irraggiungibile…

Per saperne di più

L’essere umano

Credere in un mondo incerto

Quando Dio promette ad Abramo, già avanti con gli anni, che sua moglie avrà un figlio, Abramo ride – e sua moglie Sara ride con lui. Questo è ciò che ci dice il libro della Genesi. Fede e incredulità sono vicine. Questo si esprime anche nelle parole del poeta libanese…

Per saperne di più